4 commenti

ACCOMODIAMOCI!

AccomodiamociVuole essere un invito ad accomodarci…nella nostra vita, quella di tutti i giorni. Esattamente come quando entriamo a casa di qualche caro amico e veniamo invitati ad accomodarci…in pratica a metterci a nostro agio e rilassarci. Nella vita di tutti i giorni sono molte le piccole cose che aiuterebbero a vivere meglio. Piccoli dettagli che rendono la vita più serena. Avete qualche idea? Vorrei riuscire a creare uno spazio dove poter liberare le piccole frustrazioni quotidiane, una sorta di  "tutto quello che avreste voluto dire a…. ma non avete mai osato fare!" oppure, "Se c’è una cosa che mi fa veramente incazzare è…" Insomma, situazioni che in qualche modo ci urtano i nervi e che a risolverle basterebbe davvero poco.

 


 UN SERVIZIO COI GUANTI

BASTA POCOVorrei cominciare da una tipica situazione quotidiana: fare rifornimento di carburante. Chissà perchè da bambini la figura del benzinaio era così affascinante, ci piaceva tanto l’odore di benzina, il portafoglio pieno di banconote…col passare del tempo confesso che il fascino è venuto meno. Le romanticherie del passato oggi fanno i conti con lo stress da guida, il prezzo della benzina sempre più alto, le famose accise, le numerose truffe ai danni di noi consumatori… Il mio primo annuncio di frustrazione quotidiana parte da qui. Mi piacerebbe che accanto alle pompe di benzina ci fossero dei guanti usa e getta come quelli che troviamo nei supermercati al reparto frutta, si eviterebbe così di risalire in macchina con le mani che puzzano di benzina… basta poco. Qualcuno potrebbe obiettare che basterebbe portarseli in macchina e usarli al momento opportuno, io risponderei che in questo modo, il benzinaio perderebbe una buona occasione per compiere una gentilezza verso i clienti, mentre io, con un pacco di guanti usa e getta nel cassetto della macchina mi sentirei un po’ come quel Furio interpretato da Carlo Verdone molti anni fa che rincorreva la moglie, proprio in un’area di servizio, raccomandandole di usare un copritavoletta igienico. Non siamo noi a doverci adeguare ai disservizi, sono i servizi al pubblico che dovrebbero adeguarsi alle nostre esigenze. 

Annunci

4 commenti su “ACCOMODIAMOCI!

  1. Bentornato bentornato bentornato Conte!

    L’idea del “tutto quello che avreste voluto dire a…. ma non avete mai osato fare!” mi piace da morire…

    Non appena parti, avvisami che ho già qualcosa da postare… 😉

    Sei già ri-linkato sul mio modesto blog.

    Un abbraccio, G.

  2. e dopo il benzinaio…di che ci parlerai???
    aspettiamo il tuo prossimo articolo sulla dura realta’ quotidiana del nostro paese…continua cosi’ Zot!
    baci

  3. ..ops!Ho dimenticato di firmarmi…ma sono io,Zonia!
    baci di nuovo!

  4. sei sempre la solita…..roscia!!!!!!
    ciao a tutti da ari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: