2 commenti

LA VACANZA DI OTTO

EnotecaCome sempre nella nostra Alto Adige c’è sempre qualche lamentela “intelligente”… Un certo giornalista, Otto Schöpf, sul quotidiano Dolomiten, inizia il suo articolo con: “Verreste in vacanza in un posto dove dopo una certa ora non ti servono più alcol?” e “Verreste in un paese dove dopo aver bevuto due bicchieri di vino e camminate (ha usato il verbo spazieren) vi danno una multa?”…Per la prima frase SI ci sono andata: a Dublino dopo le 1 di notte NON servono più alcol e non ne vendono nemmeno più nei supermercati aperti 24 ore su 24! Lo so perché dopo essere usciti dal pub (che chiude alle 1…) siamo andati a chiedere della birra in uno di questi supermercati.Per la seconda… non so in che paese vive questo signore, perché non conosco nessuno che abbia mai preso una multa per aver camminato verso casa dopo aver bevuto due bicchieri di vino… certo che se sei sbronzo e cammini a zig zag, ti fanno la multa (ma dovunque)… perché potresti anche ammazzarti mentre cammini per strada invece che sul marciapiedi…Nella nostra regione muiono AMMAZZATI un sacco di persone (innocenti) perché vengono presi sotto da gente ubriaca al volante!Per non parlare di chi si è ammazzato perché guidava ubriaco!Ma chi cazzo vogliamo prendere in giro??? Non conosco nessuno che beve “solo” due bicchieri di vino quando esce qui da noi!!!!!Ma chi sei? Persino i politici dicono che le nuove leggi della strada per l’Alto Adige sono troppo dure!!! MA DOVE SIAMO???? Cioè allora in uno stato dove lo stupro (faccio un esempio) è all’ordine del giorno allora non serve fare leggi per combatterlo???Ma dai! Ma vergognamoci un po’…
Mi sono sempre sentita orgogliosa di vivere in Alto Adige! Sapere due lingue! Vedere che le cose da noi funzionano un po’ (tranne i deficienti estremisti da parte italiana e tedesca) meglio che dalle altre parti… e ora??? Vorrei nascondermi…

 

Annunci

2 commenti su “LA VACANZA DI OTTO

  1. Chi si mette al volante ubriaco pensa “Sono perfettamente in grado di guidare” e contro questa presunzione da superuomini non c’è legge nè divieto che tenga. Servirebbe un’opera di educazione a rispettare la vita propria e degli altri. Tristemente, sembra che ciò sia più difficile che punire e basta. Non vedo perchè tu, che hai una coscienza, dovresti sentirti imbarazzata a vivere in un luogo così incantevole (grazie anche a persone come te). Lascia che a vergognarsi siano gli irresponsabili!

  2. Grazie! 🙂
    Un bacione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: