5 commenti

LE ELEZIONI DI Walt Veltroney

Walter VeltroniIl 14 ottobre è stato un giorno storico: ci sono state le primarie che hanno dato un leader al neonato Partito Democratico.
Tutti sono rimasti stupiti dai numeri registrati e dai risultati ottenuti. Sapete com’è, in questo clima grilliano di antipolitica, gli organizzatori delle primarie volevano dimostrare il contrario e ci sono riusciti: la gente ha fatto la fila e addirittura pagato per votare!
1 euro per voto il prezzo, e volendo si poteva votare più di una volta (anche se non l’hanno detto a tutti). Insomma, era un po’ come la sagra della pecora, altro giro altra corsa!
Fatto sta che il totale dice 3 milioni e 300mila euro, quindi con premesse simili è anche ovvio allargare la base degli elettori: l’elettore tipo è risultato un turista giapponese di anni 15.
Poco importa, i gazebo montati in giro, le tende da campo, i container abusivi, le urne fatte con le cassette della frutta sono stati presi d’assalto ovunque! E il risultato è stato clamoroso e assolutamente inaspettato: ha vinto il candidato Uolter Veltroni.
Sì, a gran sorpresa, senza il sostegno di nessuno, senza alcuna propaganda, contro avversari temibili (c’era anche Skeletor dei Master) e dal valore riconosciuto, Uolter ce l’ha fatta. Di pochissimo ma ce l’ha fatta.
E così ha mandato in pensione Fassino che pare sia già in vacanza con un sacco di naftalina (ma tornerà, i nostri servizi segreti ovviamente deviati gli hanno promesso il posto di Sircana non appena questo se ne andrà a mignotte: chi si accorgerà dello scambio di persona?).
E così, il 14/10, sotto la supervisione degli osservatori ONU e del Gabibbo che hanno certificato la regolarità del voto, l’Italia si è regalata un nuovo leader fresco fresco.
E c’è da giurarci, alle secondarie, quando eleggeranno il candidato premier per le prossime elezioni, il buon Uolter farà il bis. Anzi, visto che è già stato eletto come sindaco di Roma e leader del PD, non fara bis ma (Uol)ter.

PS: i soliti servizi segreti, ovviamente deviati, in combutta con il Vaticano ed Emilio Fede stanno preparando le primarie del prossimo partito conservatore. In prima fila tra i candidati, ci saranno: Berlusconi, Berlusconi Jr, Pierfido, Mr. Boing, Ridge Forrester, Salvo del Grande Fratello e Ciccio Graziani. Ma si accettano ancora candidature, avete proposte?

Annunci

5 commenti su “LE ELEZIONI DI Walt Veltroney

  1. ahahahaha…
    ahajhahhahhaha
    ahahah
    (anche se sono di sinistra)
    MITICO Gino!!!!!

  2. AHAHAHA! AHAAHHA!
    M’hai fatto taja dalle risate!!! Sto piegato in due!! °_______°
    Anvedi sto Gino…bentornato!

    Nicola

  3. Lo riconosco,
    ma nun me ce riconosco!
    E’ er Water de noi romani…e presto o tardi sarà er Water nazionale.
    Ma un water, per quanto lo voi pulì, lo voi lavà, lo voi lucidà… te serve sempre pe’ caca’!

  4. però la legge sui blog… 😦 qualcuno mi sa dire di più? io ho girato e postato sul mio blog la petizione, ma servirà a qualcosa? 😦
    Che tristezza…

  5. spillo altobelli e sandokan …
    e poi … W il Walterone!!!! e mò tiriamo lo sciacquone ….
    oggi sò pure poeta ….
    ahò essere contro sti elementi non vuol dire NON essere di sinistra ….ANZI !!!!!stanno a rifà a dc…..
    ciao..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: