6 commenti

ODE A UN COGLIONE

Fontana di Trevi...A te, che venerdì pomeriggio non avevi un cazzo da fare…
A te, che ci ricordi quanto sia pericoloso che gente come te non abbia niente da fare…
A te, che pure nella foto che ti riprende, sei proprio un essere insignificante che nessuno guarderebbe una seconda volta…..
A te, persona inutile, che hai cercato un momento di notorietà nel solo modo idiota che conosci….
A te, che seppure avevi qualcosa di giusto da dire, è passato in cavalleria….
A te che pensandoci bene, sicuramente non avevi niente di giusto da dire….
A te, che per protestare non fai nulla di costruttivo ma pensi solo a distruggere….
A te che ti permetti di danneggiare ciò che non ti appartiene…. Perchè la vernice non te la butti dentro casa tua?
A te, che sei talmente vigliacco da scappare…..
A te, che non hai rispetto per il lavoro degli altri, che hanno impiegato ore a ripulire….
A te, che sei talmente ottuso da violentare la bellezza….
A te, che t’è annata male, perchè la perfezione vince sempre su un mediocre….(e dopo due ore la fontana risplendeva di nuovo, tu sei rimasto l’anonimo deficiente che eri prima)
A te, che ringrazia Dio che non hai fatto danni permanenti, perchè se no te venivo a cercà….
A te, che provocherai altri fatti del genere, perchè di coglioni pronti all’emulazione ce n’è tanti….
A te, e a tutti quelli come te che si lamentano di stare in una città grigia, e che siete quelli che sporcano, buttano la carta per terra in strada, scrivono sui muri, colorano le fontane (ve ne potete pure annà, almeno pur nel grigiore chi questa città la ama starebbe più largo e con meno zozzoni in mezzo ai piedi)…..
A te, che quando ti prenderanno, spero ti faranno bere quella schifezza che hai buttato, fino all’ultima goccia.
A quelli che ti hanno approvato….
A te e a loro……..

VAFFANCULO!
Annunci

6 commenti su “ODE A UN COGLIONE

  1. Sono dalla tua… ma me la prendo di più con la solita nostra informazione, che invece di ignorare un personaggio del genere, lo pone al centro dell’attenzione mediatica per…cosa? Niente! Se fosse stato un gesto “artistico” alla Warhol, avrebbe avuto un senso… ma è il gesto di un idiota e non di un genio!
    In stile AVANZI bollerei questo episodio con un bel “DA DIMENTICARE!”

  2. Appunto!!! i media gli fanno pure un favore!
    😦
    che tristezza…

  3. ….come si chiama quel critico d’arte …quello onesto , che non ha avuto problemi con la legge(condanna definitiva) ….quello che lavora per milano….quello che era stato lanciato da costanzo……
    beh , lui l’ha definito un gesto artistico …io con le aniline (che inquinano molto) ci lavoro….
    farei un drink tinta ciliegio a sti geni…sciolto in alcool , ovviamente …
    : ) ciao..

  4. Grazie per la fonte, che comunque non dice nulla di nuovo rispetto a ciò che sapevamo già, se non che qualunque fallito può conquistare la prima serata in tv. Comunque mi sembra di ricordare che i Futuristi fossero grandi artisti e raffinati esteti. Costruivano opere d’arte. Quelli che le distruggevano si chiamavano barbari. Questo persino un fallito dovrebbe saperlo, prima di dichiararsi loro seguace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: