2 commenti

CUI PRODEST?

Era un gioco...A chi giova il fatto che il calcio resti uno sport per un pubblico "da stadio"?
Vediamo. Forse alle forze dell’ordine? Uomini a decine impiegati ogni partita per attività di sorveglianza, poco stimolante, e potenzialmente molto pericolosa?
Forse ai presidenti delle società, che ormai dai biglietti ricavano cifre irrisorie, a confronto dei tesori per i diritti televisivi?
Forse ai proprietari di quei colossi pay tv, che guadagnano dagli abbonamenti di chi ovviamente allo stadio non ci va, magari perchè ha paura?
No. A nessuna di queste categorie conviene. A tutti loro converrebbe che la domenica i tifosi si sedessero sul divano e urlassero tutti quanto gli pare, ma in casa propria,
La violenza negli stadi è inevitabile, c’è sempre stata. Si potrebbe parlare per ore delle ragioni, ma negli ultimi anni sembra diventato un fenomeno quasi scientifico, un non so che di programmato.
Possibile che a Catania, lo scorso anno, gruppetti di sbarbati sedicenni possano aver orchestrato da soli quella guerriglia urbana?
Possibile che tifoserie in contrasto per antonomasia arrivino ad allearsi per combattere contro la Polizia, senza essere state all’uopo organizzate?
Possibile che un poliziotto, esperto a quanto dicono, di fronte ad una scazzottata tra massimo una decina di persone, spari "in aria" e ci scappi il morto?
E di morti ce ne stanno scappando un po’ troppi, negli ultimi tempi, la gente ha paura, allo stadio non ci va più… le partite si fanno a porte chiuse, unica ammessa, la televisione! Aaahhhh!
Ripensandoci, l’aggregazione massiccia dei tifosi non conviene neanche ai malcapitati che la domenica sera escono per divertirsi recandosi in zone limitrofe agli stadi (e di calcio non potrebbe fregargliene di meno) e si ritrovano in mezzo a coltelli, bastonate, tafferugli e magari auto distrutte…. e ovviamente poi vanno a far parte di quella opinione pubblica che commenta che non se ne può più, che bisogna finirla con le partite, e ciò giova alle categorie di cui sopra.
In realtà converrebbe solo ai tifosi veri, quegli appassionati che allo stadio ci vanno esclusivamente per tifare, urlare, gioire ai gol della propria squadra, e che da un po’ di tempo devono passare attraverso sbarramenti, perquisizioni minuziose, tornelli e schedature, oltre che guardarsi alle spalle, perchè non si sa mai dove può portare una frase o una parolaccia in più… Tra loro sono stati reclutati i "neo hooligans", tra i più deboli, i più manipolabili, che magari credono di combattere per un principio giusto e che invece sono solo uno strumento nelle mani di chi ha altri tipi di obiettivi. Mi domando: vi giova tutto ciò?
E attenzione, tutti noi, a prendercela sempre e solo con la "manovalanza", hooligans o agenti di polizia che siano. Non basta. E non ci giova

Annunci

2 commenti su “CUI PRODEST?

  1. La morte, anche quando assurda, non è sufficiente a fermare il Calcio, non è successo quando è morto l’ispettore Raciti e non e successo neanche stavolta, non succederà mai! Solo un passo indietro potrebbe salvarci. Ma il passo lo dobbiamo fare Noi, perché se aspettate il Governo (quale?), le istituzioni (mh?)… Personalmente mi sono rotto le palle di pensare sempre che in un paese civile questo non dovrebbe accadere e bla bla bla…

  2. E’ no schifo, tutto ‘no schifo.

    In Italia dovrebbe chiudere la Serie A, B e C per un anno.

    Solo i dilettanti e gli amatori dovemo lassa a gioca’ a pallone.

    E in un anno si lavora per riformare tutto: squadre, stadi, presidenti, giocatori, arbitri, polizia, tifoserie. Tutti.

    Sospendere, chiudere, stop.

    Nicola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: