4 commenti

SPRAY…ALL’ARRABBIATA!

CharlieTelegiornale di oggi. Multata una donna.
200 euro di multa. E sapete perchè? Perchè andava in giro con una bomboletta antiaggressione nella borsa. Sì, una bomboletta al peperoncino, proprio come quella che da anni mi porto dietro quando esco la sera e magari so che dovrò farmi pezzi di strada a piedi da sola. Una bomboletta comprata in farmacia, lo faccio notare, non in chissà quale bazar di roba strana e losca. Eh, ma da un po’ qualche furbone ha deciso che queste bombolette sono pari pari alle armi e quindi, in quanto tali, vietate. Fuorilegge. Pari pari. Che poi la bomboletta sia un’ "arma" di autodifesa non conta un cacchio. E certo che no. Perchè non si sa mai cosa accadrebbe se finisse nelle mani sbagliate per l’uso sbagliato. Disastro!!! Meglio prevenire che curare (ah no, questa è la pubblicità del dentifricio). La nostra società è talmente sicura e perfetta, perchè mai rovinare tutto facendo circolare un aggeggio del genere?! Eh? Che motivo c’è? EH? Sarebbe solo un incremento alla criminalità, ecco cosa sarebbe. Geniale, davvero geniale. Quindi signore, scegliete, perchè vi fanno anche scegliere : rischiare una multa o rischiare una bella aggressione. Io personalmente scelgo la prima, che dalla seconda ci sono già passata (e sottolineo dalla seconda, non dal suo rischio) e di ripetere l’esperienza ne faccio volentieri a meno. Poi si sa, "meglio cambiare nè?". Ultima cosa, posso? Ma andassero affanculo!

Annunci

4 commenti su “SPRAY…ALL’ARRABBIATA!

  1. Sottoscrivo dall’inizio alla fine. Qui non si capisce più niente, si tutelano più i criminali che le vittime. Boh!
    P.S. La foto del post, chiunque l’abbia scelta, è geniale!

  2. Lo confesso, la genialità per la scelta della foto è tutta di Zot.
    Bella scelta davvero!

  3. Grazie…
    Avevo letto la notizia, ma la versione era diversa, era un uomo ad essere stato multato… Mi sembrava strana come notizia… infatti! Come direbbe Ave Ninchi con il suo splendido tono lamentoso: “In che mondo, viviamo!”

  4. intanto i veri criminali sono a spasso… no comment…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: