7 commenti

FRIZZI E LAZZI, LA TV DI ESTIQUAATSI

EstiquaatsiSiamo vicini alle feste ( !? ) di Natale e generalmente in questo periodo mi chiudo in casa perchè odio questa corsa al regalo, alle spese folli e ancor di più odio le dichiarazioni di chi compra e si lamenta che quest’anno i soldi non ci sono. Ma allora dico io " Che te compri … Stattene a casa  che è mejo …" Non sapendo cosa fare mi seggo in poltrona e non riuscendo a concentrarmi sulla lettura di un buon libro a causa della mia latente depressione, mi metto a leggere un settimanale specializzato in gossip. Giornale fornitomi, con una settimana di ritardo, da mia sorella grande fruitrice del genere, che me li passa dopo averli letti.  " Ma che stò a legge ? " In un primo momento credo di avere gli occhiali sporchi e non distinguo bene quello che c’è scritto in copertina. Pulisco le lenti e "  FRIZZI : Ho sofferto per le ragadi " La notizia è così allettante che vado subito a leggere l’articolo su sei colonne con  grande faccione di Frizzi al centro, a pagina 16. " Ho sofferto per  6 anni di ragadi anali  "  dichiara il noto presentatore.  Mi viene subito in mente il grande capo indiano della trasmissione radiofonica 610 e come lui esclamo " e sti cazzi ? " Più avanti leggo che era talmente forte il bruciore che queste ragadi gli procuravano in quella parte nascosta del corpo,che una volta trattò  male anche un giovanissimo  concorrente di un gioco che lui presentava, ma il ragazzino non aveva nessuna colpa. Erano le ragadi a renderlo nervoso. In parole povere Jè rodeva er culo. Poi sobbalzo sulla poltrona quando scopro che il fatto risale a quindici anni addietro. " Porca pupazza, pure io ho sofferto d’emorroidi venti anni fà. Ma che o devo dì a quarcuno ? " Per fortuna il giornale ci risparmia la foto del culo di Frizzi, ma non la faccia…!  Mi chiedo perchè, dopo tanti anni dare in pasto alla gente dei fatti così  intimi e personali. Forse perchè il giornale paga bene queste notizie? O  forse perchè si ha bisogno di apparire sulla carta stampata oltre che sul piccolo schermo?  Butto il giornale da una parte e accendo la televisione. Nun c’è scampo manco quì! Cucuzza!! Dopo una sfilata di illustri sconosciute intervistate come fossero grandi dive, la maggior parte incinte, eccola la più presenzialista della televisione Carmen Di Pietro! Vorrei sapere che ha fatto e soprattutto che fa? E non siate maliziosi… Intendo dire che fa per vivere… E daje. Nun sapete pensà altro! Voglio dì " Che fa in televisione… oltre che l’ospite? S’ è mai vista al cinema, oltre che come spettatrice? " Mistero. E Cucuzza che continua a dire: " Che carina…" Poi passiamo ad un altro collegamento in diretta dalla provincia di Avellino. Tra una folla plaudente di dodici persone su un palchetto allestito con due sedie ricoperte da un lenzuolo, in tutta la sua magnificenza, appare lui, il trionfatore dell’Isola dei famosi, colui che tutti si sono chiesti " Ma chi è? " Nicola Canonico! E’ al centro della piazza del suo paese e quando inizia la diretta, a un cenno dell’assistente di studio, quei pochi compaesani cominciano a scandire  NI CO LA   NI CO LA … E lui, come fosse un capo di stato in visita ufficiale con le mani li zittisce e urla " Non dovete fare così, io vi ringrazio, ma sono uno semplice, sono uno come voi… sono uno qualsiasi…"  Che delusione. E io che pensavo che fosse Dio! Spengo anche la televisione. Forse è arrivato il momento di andare a dormire.

Annunci

7 commenti su “FRIZZI E LAZZI, LA TV DI ESTIQUAATSI

  1. Permettetemi di esprimere tutta la mia solidarietà alle povere ragadi… ne avranno viste di tutti i colori.

    Auguri.

  2. Non sapevo che pure Frizzi ne avesse sofferto. Diversamente da te mi fa piacere che l’abbia confessato ad un giornale. Per uno che ne soffre può essere utile sapere che anche un celebre dello schermo si sia trovato nelle stesse condizioni.
    Sono arrivato qui scrivendo proprio la parola “ragade”.. e credimi che non c’è un cazzo da ridere. Se ce l’hai non puoi nemmeno dirlo in giro perchè fa schifo, perchè è un problema troppo intimo per parlarne con chi non ti fidi al 100%.
    Prova un pò a sentirne il dolore per una settimana poi vediamo se sei capace di sederti, mangiare, restare tranquillo, uscire con qualcuno, camminare senza preoccupazioni, per non dire lavorare.

  3. Comprenderei il tuo sfogo se qui si facesse della facile ironia sui problemi seri della gente… ma non è così! Sei del tutto fuori strada e soprattutto fuori luogo, ma è talmente divertente il tuo commento anonimo…
    Ciao Fabrizio!

  4. Ih ih è talmente divertente..!
    La riflessione da parrucchiere l’hai fatta tu mi pare.

  5. Lungi da me, e sicuramente anche dal blog che mi ha ospitato, l’idea di prendere in giro chi soffre per le ragadi o qualsiasi altra malattia, ma quello che non accetto è che tu, anonimo, sembri alleviato dal fatto che anche il culo celebre di Frizzi abbia avuto la tua stessa malattia.
    Se quel problema l’avesse avuto Sofia Loren (speriamo mai) saresti stato forse più soddisfatto? Io stesso ho dichiarato di aver sofferto di emorroidi e ti assicuro che non è affatto umiliante parlarne, ma è meglio parlarne ad un medico piuttosto che a un giornalista, anche perchè nessuno mi avrebbe dato un centesimo e nessuno avrebbe detto ” Vedi anche lui ne soffre…” Ci formalizziamo semplicemente perchè si parla di CULO, ma poverino, lui fa parte del nostro corpo non ne ha nessuna colpa. Cerchiamo di guardare in faccia la realtà e se abbiamo le ragadi o le creste di gallo corriamo ai ripari, altrimenti saremo contenti di sapere dai giornali che anche il tale attore o giornalista soffre di diarrea come noi in estate o quando viaggiamo in paesi lontani. Credimi, non era mia intenzione offendere nè te nè tantomeno il tuo posteriore , al quale faccio molti auguri, ma volevo solamente sorridere su un fatto assolutamente privato che il signor Frizzi ha reso noto esclusivamente a uso e consumo pubblicitario Baciamo il cu…Pardon BACIAMO LE MANI

  6. Questo post era fantastico all’epoca in cui Tipota l’aveva scritto e visti gli ultimi sviluppi…continua a farmi morire dal ridere!!!
    Chi l’avrebbe mai detto che il culo di Frizzi fosse così comico…sicuramente più di lui!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: