1 Commento

LA PIZZA CHE PUZZA

A volte ritornano...Ecco fatto, ci siamo. Una vecchia canzone diceva "era già tutto previsto…" Prima la crisi del  Mortadella, poi, più grave, la disfatta della Mozzarella, pilastro dell’economia campana, poi il ritorno della Monnezza e oggi finalmente si ribella anche Pizza. La frittata è fatta.. E’ vero che tutto è rincarato ma quanto ci verrà a costare questo tipico piatto napoletanromano? Se, come prospetta il Miky Mouse Amato, si dovessero rimandare le elezioni quanti euro ci verrebbe a costare questa operazione? Non voglio pensarci. E se non saranno rimandate non potrebbe essere un prepararsi a chiedere di invalidare i risultati, visto che la D.C. (mi fa orrore il ritorno al passato) fa parte dei partiti satellite del P.d.L.?  Come dire "mettere le mani avanti". Certo tutto questo qualora il Cavaliere non ottenga i risultati sperati, altrimenti finirebbe tutto a Pizza e fichi. Il sospetto viene sentendo il Berlusca che dice "No le elezioni non vanno rimandate"  Io posso capire che lo dica Veltroni, ma  Berlusconi no, perchè si tratta di  un suo alleato. Forse dai "suoi" sondaggi personali arriva qualche numero in meno di quelli preventivati? Non sono un politico e non sono iscritto a nessun partito, ma questa Pizza stavolta puzza e non riesco a mandarla giù!

Annunci

Un commento su “LA PIZZA CHE PUZZA

  1. A volte anche il destino è beffardo. Ammesso e non concesso che dietro questa storia dello spostamento della data delle elezioni non ci sia qualche strana manovra, fra tanti cognomi possibili proprio Pizza si doveva chiamare questo democristiano ritardatario? Sai come ridono all’estero!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: