6 commenti

UNA RONDA NON FA PRIMAVERA

RondaIl fatto che possa salire Maroni al Viminale è il male minore, il fatto che Calderoli possa diventare Vice Presidente del Consiglio, mi fa invece cadere i maroni per terra. L’impressione, purtroppo, è sempre la stessa, si parla, si comizia, si propaganda, ma di affrontare il problema sicurezza in maniera seria e concreta… neanche l’ombra del governo ombra! Si strumentalizza soprattutto, come Lando Buzzanca sorridente alla fermata della metropolitana La Storta, dove è stata aggredita qulla povera ragazza, che con la sua inutile presenza esprime al meglio lo spirito italiano del pirla maschio, altro che merlo! Rutelli mi parla di braccialetti anti violenza che tutte le donne dovrebbero indossare, altri invocano le ronde; da una parte la tecnologia moderna usata in modo improprio, dall’altra un deciso ritorno al passato, le ronde! Non è la donna che deve munirsi di allarme integrato! Sfiori una signora e parte una micidiale sirena antipanico! Sai che casino?! Perchè, allora, non dotiamo il gentil sesso di biancheria intima d’acciaio? Meno tecnologico ma più efficace! La tecnologia non è il futuro se usata male. La ronda medioevale non è la soluzione. Non è andando in giro con forconi e bastoni tipo Frankenstein Junior che si sconfigge il mostro! E’ la solita storia di chi anziché osservare la luna, si concentra sul dito che la indica.

Annunci

6 commenti su “UNA RONDA NON FA PRIMAVERA

  1. Su Calderoli concordo con te…. la Vice presidenza davvero non la meriterebbe come nessun ministero.
    Più che di Ronde (che sarebbe una soluzione assurda se presa in esame la vecchia concezione) si parlava di vigilanze anche private che potrebbero fare da tramite con la polizia. Io non la riterrei un cattiva idea.
    Ovviamente si devono aumentare i fondi per le forze dell’ordine e su questo… spero non ci sia obiezione da nessuna parte.

  2. Anche io guardando BALLARO’ ieri sera ho pensato che la soluzione migliore sarebbe la cintura di castità per le donne e la totale castrazione chimica per gli uomini, bambini compresi. Così sarebbe sconfitta la violenza sessuale! E così il Governo avrebbe più tempo per riflettere sul bene del Paese. Viva l’Italia delle grandi IDEE!

  3. Se in un paese la gente si organizza con ronde o vigilanze private, vuol dire che c’è un vuoto, un’assenza istituzionale! Non siamo noi a doverci difendere “privatamente” ma è lo Stato che dovrebbe garantire certi diritti e soprattutto la certezza della pena o dell’espulsione! In questo senso dico che le ronde (o vigilanze private) non sono e non possono essere una soluzione. E’ il principio che è sbagliato. Può essere una soluzione momentanea, ma evidenzierebbe una assoluta e pericolosa lacuna da parte dello Stato…e siccome di matti ce ne sono già troppi in giro, eviterei una specie di giustizia fai da te, anche se ultimamente, proprio queste “assenze” non hanno fatto altro che alimentare pericolosi sentimenti di giustizialismo personale.

  4. qui non si parla di giustizialismo personale o chissà cosa.
    La priorità deve essere strutturare meglio le forze dell’ordine, ma un supporto “privato” (come già esiste per le attività) non sarebbe assolutamente male.

    p.s. per le risposte vengo qui. Sul mio blog puoi commentare a tema con il post quando vuoi.

  5. Un conto sono i supporti privati per le attività, un conto è garantire la “sopravvivenza” dei cittadini onesti! Non basta strutturare le forze dell’ordine se ci sono vuoti legislativi, se esistono accordi comunitari che impediscono di fatto l’espulsione di persone indesiderate. Hai voglia a strutturare… Lo dicono gli stessi dirigenti di P.S., Digos, Cc; loro vigilano, arrestano, ma se il giorno dopo la legge consente ai delinquenti di uscire di galera, mi sembra evidente l’impotenza! Il problema è politico! Comunque, credo, come sempre, di essere stato chiaro, se si manifesta un’urgenza del genere, vuol dire che c’è qualcosa che non va , e ribadisco che la soluzione non è quella delle ronde! Se il problema è a monte, intervenire a valle non serve a niente! Poi ognuno vede quello che più gli fa comodo vedere…

  6. facciamo la cintura di castita’, per i leghisti andrebbe bene. Sono di quei tempi, scudi, alabarde…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: