8 commenti

SEMPLICITÀ ESTREMA

EinsteinSemplificare. Questo è il verbo. Fino ad oggi le leggi sono state pensate e costruite in maniera troppo complessa, complicata. La burocrazia italiana è nota in tutto il mondo almeno quanto la mafia, il mandolino e la pizza. Il disegno di legge in Italia assomiglia sempre più ad uno scarabocchio incomprensibile e inapplicabile. È troppo difficile creare una legge che garantisca tutte le varianti possibili. In realtà è il “diritto” stesso ad ostacolare la nascita di una legge semplice ed efficace. Troppi commi, troppi articoli. Servono leggi più semplici. Chi meglio di Calderoli può svolgere questo compito? Immagino già i primi risultati. Il testo della legge sull’immigrazione, che comunque conta diverse distinzioni e definizioni, suonerebbe più o meno così: "Sei negro? Fuori dalle palle!"
Annunci

8 commenti su “SEMPLICITÀ ESTREMA

  1. correggerei in questo modo: “non misi-vuoi dire che sei davvero? Non mi vuoi dire perchè si qui, cosa in effetti sei venuto a fare? Non mi vuoi dare le tue impronte? Ergo: fuori!! E basta.

  2. stendiamo un velo pietoso…
    che tristezza…

  3. Beh, però un lato positivo c’è. Alla Semplificazione ci voleva qualcuno che avesse dei limiti a comprendere ciò che è complicato, in modo da entrare pienamente nell’ottica del “semplice” e Calderoli in questo è perfetto. (Solo che se non le capisce, come le semplifica?)

  4. Infatti hanno scelto Calderoli perchè se le cose le capisce lui, allora vuol dire che le capiscono tutti.
    😉

  5. I padani hanno diritto alla libera circolazione, residenza e dimora. I devono avere il diritto di lavorare a casa loro. Tutti gli altri fuori dalle palle.

    (Legge alla Calderoli, mentre invece incluso).

  6. che poi siamo sicuri che più semplice voglia dire più chiaro? non sarà che “più semplice=basato su un’unica ottica”?

  7. Infatti, spesso la semplicità fa rima con superficialità!

  8. che profonda e infinita tristezza. In cosa si sta trasformando sto paese??!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: