2 commenti

GRAZIA, GRAZIELLA E GRAZIARC…ANGELA!

Buona pedalata!Rifondazione ha avuto un’idea geniale: chiedere la grazia per Annamaria Franzoni.
Dopo il fragoroso tonfo elettorale che li ha lasciati fuori da Montecitorio e Palazzo Madama, quelli di Liberazione dicono che sarebbe «bello e saggio» avviare le pratiche per la richiesta di grazia. Bello e saggio?! Mah… «Noi non sappiamo se Annamaria è colpevole o innocente, ma ora dovrebbe prevalere un sentimento di pietà, di solidarietà. Non è un sentimento ignobile, anche se negli ultimi anni, mesi e giorni, tutti stanno cercando di convincerci di questo». E ancora leggo: «Non bisogna vergognarsi della pietà». – «Ho visto una donna fragile, pallidissima e senza più speranze, ma che non ha perso la voglia di vivere». Chissà perché io ricordo un bambino, con la testa fracassata nella camera da letto della madre, che invece ha perso la vita. Ricordo un processo che si è appena concluso con una condanna a 16 anni. Ricordo che tra un cavillo e l’altro la Franzoni potrebbe tornare in libertà fra 4 o 5 anni… Mi domando se i rifondaroli ci fanno o ci sono? Dopo l’indulto, e alla luce di un sentimento popolare che chiede pene sicure per chi delinque, Rifondazione invoca la pietà per la mamma di Cogne! Chiede la grazia! Fossi in voi chiederei una Graziella e me ne andrei a passeggio, lontano da qui, lontano dalla realtà, perché è lì che siete già da un bel po’! Grazia, Graziella e grazie ar ca… che avete perso le elezioni!!!
Annunci

2 commenti su “GRAZIA, GRAZIELLA E GRAZIARC…ANGELA!

  1. Probabilmente, le cicatrici profonde degli ultimi dieci anni in cui:
    – si sono scottati ad essere al governo ed allo stesso tempo contestare il governo,
    – Il fatto di aver scoperto la terribile giostra di poteri, poltrone e sottobosco politico dovo altri son più bravi di loro.
    – il fatto che il Nano ha ormai settanta e passa anni e prima o poi dovrà mollare, lasciando un governo con cui si potrebbe persino ragionare.

    Un po’ come il naufrago che ha paura anche dell’acqua cheta.

    Quindi si stanno pavimentando la strada per essere una forza di minoranza e fuori dalla politica attiva (magari una sediolina o due in parlamento, tanto per i rimborsi) e continuare a contestare tutto e tutti senza correre il minimo rischio di dover spiegare cosa vogliono fare al posto di quello che contestano.

    E dato che applaudire i ROM e i delinquenti non basta più, c’han già perso questa elezione, per la prossima è roba stantia, ecco l’idea Franzoni.
    meglio una cazzata piccolina che nessuna cazzata.

  2. E siamo sempre al “meno peggio”!
    …non va bene.
    A presto Locomotiva1!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: