5 commenti

RECORD

RecordmanIncredibili gli effetti dell’Epo di terza generazione: il ciclista Riccardo Riccò, al primo giro davanti alla Procura Antidoping, confessa tutto in meno di un’ora! Un tempo record! Era stanco, dice, per questo si è dopato, ma è stato un errore di gioventù… La sostanza proibita si chiama Cera (una volta il ciclismo).
Annunci

5 commenti su “RECORD

  1. Eccoci ritornati al tuo ” post “di qualche giorno addietro sulla velocità. Mi chiedo che cosa può spingere un imbecille a fare uso di sostanze dopanti durante una competizione, quando è sicuro al 100% che alla fine della gara verrà sottoposto a esame antidoping. Che cosa lo spinge se non la voglia di correre verso una ricchezza facile, (I ciclisti di una volta erano quasi tutti di provenienza contadina, con le facce segnate dalle rughe e dal sole, oggi sono tutti belli e ben curati) verso un successo televisivo e l’attaccamento a qualche “velina” di turno? Riccò adesso ha chiesto scusa alla sua suadra, gli impiegati della quale rimarranno a casa senza stipendio perchè gli sponsor hatto annullato i contratti, ai suoi compagni di corsa che sono stati ritirati dal tour e che hanno perso la speranza di un guadagno sul quale contavano per passare almeno l’estate…Chiede scusa al pubblico che lo stava osannando, chiede scusa agli organizzatori della corsa, ma dimentica di chiedere scusa e perdono a se stesso per essersi rovinato a 23 anni una carriera che poteva essere brillante. Ma lo dicevamo già l’altra volta :” dobbiamo correre, arrivare sempre più in fretta e prima degli altri “. Il peggio è che neanche questo caso servirà da lezione.

  2. mi chiedo perchè il ciclismo più del calcio sia ormai diventato solo uno strumento in mano a quello che si chiama lo show business. e anche che soddisfazione ci sia nel vincere una gara perchè ti sei dopato. forse puoi farla franca mentendo agli altri, ma non a te stesso. è incomprensibile. se il fine è il successo e la velina di turno, allora perchè non vai all’isola dei famosi?

  3. Almeno ha confessato aggiungendo che schifava l’ipocrisia nel ciclismo. Sì, però lui s’è dopato. Va be’, evviva al coerenza.

  4. porello… è stanco…
    ma va a ca…. ehm… mi ripiglio!
    ciclismo è uguale doping… e ci sono però sempre più fan del ciclismo… mahhh

  5. E va bhè si dopava….. Mica faceva il tronista a “Uomini e Donne”(*).

    (*)commento cinico-ironico. Non scambiatelo per un errore di gioventù.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: