13 commenti

LA BENEFICENZA COSTA

Il volto della beneficenza...Tante promesse e altrettante bugie, sono questi gli ingredienti principali della beneficenza dell’attore Edoardo Costa. Ha girato l’Italia promuovendo aste e raccogliendo contanti per conto dell’associazione “Ciak for life”, da lui fondata e il cui nome la dice lunga: con il ciak si da inizio alle riprese di un film, alla fantasia appunto! E via quindi al film sulla beneficenza! Peccato che il finale sia amaro e truffaldino. In Italia ha venduto illusioni e in Africa c’è andato personalmente a promettere vaccini per tutti, oddio mi ricorda qualcuno…
Va bene guadagnare con la scuola di recitazione all’americana, prendendo per il culo gente che se lo merita, se si iscrive a dei corsi dove tra gli insegnanti spicca il nome di Anna Falchi, ma guadagnare prendendo per il culo chi è già nato dalla parte sbagliata del mondo, non può che confermare il fatto che per essere un attore devi essere prima di tutto un uomo. La beneficenza, caro Edoardo, costa fatica, impegno e tanta buona volontà. Ma c’è un ingrediente fondamentale: l’onestà. Se fossi il tuo agente, ti suggerirei di firmare al più presto un contratto con la Scottex, autorizzandola a mettere la tua faccia sui rotoli di carta igienica. Ovviamente il compenso… in beneficenza!

Annunci

13 commenti su “LA BENEFICENZA COSTA

  1. Queste le dichiarazioni dell’attore in merito alla vicenda:
    “A seguito delle dichiarazioni riportate dal Tg satirico “Striscia la Notizia”, è stato arrecato un
    grave danno mediatico alla mia persona, in veste di personaggio pubblico, che ha causato l’interruzione della raccolta fondi, proprio nella fase finale dell’iniziativa. Conseguenza, la grave perdita di credibilità del Progetto stesso”.
    Quando uno ci mette la faccia… e pure di bronzo!

  2. Pure Povia mi sa che ne sa qualcosa.

  3. La sua faccia non mi è mai piaciuta…

  4. “Fra le maschere che un uomo può indossare ricordiamo l’argilla.
    Fra le maschere che un uomo può indossare come non citare il bronzo?
    C’è la maschera di ferro,
    c’è la maschera di Pippo,
    ma la maschera di merda
    te la fa solo Shpalman.”
    (EELST)

    Per il signor Costa ce ne vuole una valanga!

  5. Non esprimo altro che il mio disappunto,per quanto non ami giudicare,questo è proprio uno schiaffo alla verità delle cose.
    Ci si nasconde dietro finto buonismo
    e altruismo,per far prevalere solo i propri dubbi profitti e scopi.
    Per me rimane solo uno dei tanti Vip
    (Very Inutil People)
    (riveduto e corretto)
    Buondì

  6. @Eduardo Costa
    Sarebbe interessante ascoltare le spiegazioni reali. Date, cifre, azioni, dovrebbe essere tutto documentato quando si fanno campagne simili.

    I comunicati paralegali hanno stancato: il signor Costa spieghi come stanno le cose, così capiamo tutti e si ripulisce l’immagine. Non è più semplice?!

    Omaggi solidali, G.

    PS: oltre a Povia, ma vi ricordate che fine ha fatto l’ultima buona azione della vecchia lira?

  7. Eh si, mi rendo conto che per il signor Costa sia un grave danno questa “caduta di immagine” causata dai servizi di Striscia la Notizia. Come dice lui stesso ha causato l’interruzione della raccolta fondi. Quindi le sue fonti di guadagno si sono esaurite!

  8. …ma dobbiamo proprio parlare di una caduta di immagine?cioè…con tutto il rispetto..ma cosa ha fatto questo attore? quale parte memorabile ha recitato, dove ci ha dimostrato tanta bravura e impegno?

  9. @matto81
    Povia è un altro fenomeno…

    @Curly14
    Neanche a me!

    @AdkaRaniaDhita
    Ottima citazione! 🙂

    @TShania
    Oppure
    V.I.P. Vile Ignobile Persona

    @gigideluca
    Dici bene… “Sarebbe” interessante!
    Se non ricordo male L’ultima buona azione della lira era stata promossa dall’ AIRC (RicercaCancro), sarebbe interessante sapere come è andata a finire!

    @Avedon
    Guarda caso, il primo effetto della campagna di Striscia è la sospensione dela raccolta! Come a dire: E’ colpa vostra se adesso i progetti non si realizzeranno più!

    @mafalduzza
    Stiamo parlando di un cane, bello se volete, ma un cane! Uno di quelli che siccome è riuscito a fare qualche comparsata a Hollywood, si fa fotografare con un sacco di gente famosa, attori veri, poi torna in Italia e apre Accademie varie di recitazione…
    Ma l’avete vista la faccia durante l’incontro con Striscia? Si leggeva lontano un miglio l’imbarazzo, che però, evidentemente non era abbastanza da impedirgli di continuare a raccontarci e raccontarsi stronzate! Ci vuole così tanto a chiedere scusa?

  10. @gigideluca ma anche @tutti!
    Per la cronaca, riporto dal sito http://www.salvamondo.it
    “Già al tempo del passaggio dalla lira all’euro, lo sforzo congiunto delle tre Associazioni nella raccolta delle monete nazionali consentì di raccogliere, nel 2002, oltre cinque miliardi di vecchie lire. Poiché le donazioni sono state fatte in larga parte in valuta estera, è attualmente in corso il complesso lavoro di separazione, conteggio e cambio presso le banche centrali dei paesi di origine.”
    Sembrerebbe che abbia funzionato…

  11. @Zot & Co.
    Sì, ma la dichiarazione riportata riguarda appunto il progetto “Salvamondo” di WWF, Unicef e Amnesty.

    “L’ultima buona azione…” (testimonial la Loren) invece era promossa dall’AIRC e riguardava la sola valuta nazionale. Si aspettavano di raccogliere circa 70 miliardi (l’1% del circolante in quel periodo).

    Il 22 e 23 settembre 2002 se ne occupò Striscia e l’AIRC dichiarò che erano stati ritirati 90.000 dei 130.000 contenuti seminati in tutta Italia.

    E poi? Io ho trovato solo questo che risale ad agosto 2003:
    “Trenta miliardi di vecchie lire. In tutto cinque tonnellate in monete da 50, 100, 500 e qualche biglietto da mille. Sono il risultato della raccolta “L’ultima buona azione della lira” promossa dall’ Airc […] I fondi saranno utilizzati per finanziare la ricerca”.

    Fonte: “Corriere.it”, sul sito dell’AIRC non ci sono riferimenti…

    Chiudiamo gli occhi e fidiamoci, però che peccato aver sbagliato le previsioni d’incasso di oltre il 50%!

    Omaggi virali, G.

  12. ha fatto una figura meschina…ho seguito tutta la vicenda su striscia…e sono pure schifata..

  13. bellissimo questo scritto,ho seguito anch'io la vicenda tramite striscia e devo dire che e' veramente una vergogna gente cosi' si merita la gogna..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: