10 commenti

UN CATETERE È PER SEMPRE

CutiositàOgni tanto sono costretto a frequentare un negozio di articoli sanitari, uno di quei posti dove puoi trovare di tutto, dal classico cerotto alla super tecnologica sedia a rotelle turbo-elettrica. Per quanto mi riguarda lo chiamerei negozio di articoli per disgrazie, mi sembra più appropriato. Se fosse possibile azzardare insegne ironiche, questi negozi potrebbero tranquillamente chiamarsi “La bottega dell’incidente”, oppure “Il regno della malattia”, “Tutto per il disabile”. Un mix geniale di cinica ironia potrebbe addirittura dare vita ad una joint venture tra uno di questi negozi e un’impresa di pompe funebri: “Da qui all’eternità – Ci occuperemo di voi dalla barella alla cappella!”. Insomma è un ambiente in cui proprio non mi sento a mio agio, ma ormai ci ho fatto l’abitudine, cerco sempre di sbrigarmi, evito di rimanere troppo tempo circondato da panciere, mutande antiscoreggia e cuscini antidecubito. Non so perché, ma in questi posti lavorano spesso delle belle ragazze, forse è una scelta aziendale mirata ad allietare l’infausto acquisto. Una delle commesse, che ormai mi riconosce, sorridendo mi consegna la busta con le mie cose, pago saluto e me ne vado. Quando arrivo a casa svuoto la busta, tra il catetere e le siringhe appena comprate, trovo un foglietto di carta piegato in due, lo apro convinto che fosse lo scontrino, invece leggo un numero di telefono e un invito a chiamare. Una sorpresa del tutto inaspettata! Ci penso un attimo, ma alla fine decido di buttare il biglietto. Mi è bastato immaginare un ipotetico futuro momento in cui ricordare l’inizio della nostra storia: “Cara, ti ricordi il nostro primo catetere?”.
Annunci

10 commenti su “UN CATETERE È PER SEMPRE

  1. ma quando tornerai lì…non ti sentirai un pochino da ridere??

  2. audaci le commesse belle dei negozi di articoli sanitari…!

  3. Avrei giusto bisogno di una fascia lombare, dov’è che sta ‘sto negozio? 😉

    Omaggi farmosanitari, G.

  4. un catetere per inizio non può che migliorare:-)

  5. a cominciare così non si può che risalire. io la chiamarei anche per premiare l’audacia. e poi ricordati che …insomma…può far comodo a una certa età bisogna anche essere previdenti

  6. Non ti piaceva….. dì la verità!

  7. Però….ogni lasciata è persa^_^

  8. Beh… in effetti penso che sarebbe stato un po’ imbarazzante.
    Quando si comincia a uscire con qualcuno di solito non sa niente di noi, le informazioni piu’ "Intime" le scopre solo molto, molto tempo dopo.
    Iniziare una storia già col catetere in mano…. beh… non è un buon inizio ^_^

  9. Poveraccia, chissà quanto ci ha pensato prima di offrirsi come crocerossina, e tu hai declinato l’invito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: