5 commenti

IL TEMPO DELLE SUORE

Suore armateQuando sono partito per una breve vacanza mi ricordo che si parlava delle mignotte a casa di Berlusconi, sono tornato e si parla di Marrazzo a casa del trans con tanto di cocaina sul comodino e soldi in contanti. Forse mi sono perso qualcosa. Si tratta della nuova strategia di suicidio creativo della Sinistra? Piero Marrazzo come Lapo Elkann? Detesto i pregiudizi e le categorie come schemi di ragionamento, ma confesso che faccio una certa fatica a immaginarmi la scena. Dlin Dlon… Chi è? Mi manda Rai tre! Puntata speciale, “Ho ordinato rum e cola e mi hanno dato in culo e coca”. Il trans in questione pare che abbia 26cm di buoni motivi per andarlo a trovare e dopo lo scandalo, una sofferenza estrema ha spinto l’ex Governatore del Lazio a rifugiarsi in un misterioso convento di suorine. A parte i dubbi leciti su chi abbia spinto chi e in quale zona Marrazzo sia effettivamente sofferente, direi piuttosto che si tratta di un rarissimo caso di sana vergogna che ha costretto il nostro eroe a nascondersi e meditare. Mi piace la facilità con cui la nostra classe politica passa dai festini privati a base di coca, mignotte e trans, alle celle monastiche tutte preghiera e raccoglimento. Dalle marachelle alle monachelle, il capolinea di un trans che si chiama desiderio. Non so voi, ma se il paese va a puttane, io scenderei volentieri alla prossima! Nel frattempo auguro buon lavoro a tutte le suore d’Italia, avranno un bel da fare!
Annunci

5 commenti su “IL TEMPO DELLE SUORE

  1. Sembra che il monastero scelto per meditare sia quello di Montecassino, dove suorine non ce ne sono… ma effettivamente… a dirla tutta… troverà magnifici frati barbuti, mi sembra una scelta coerente! 😉
    Bentornato, G.

  2. Ford Escort……Ford Trans(it)…..

  3. in effetti…si sentiva la mancanza delle tue riflessioni a caldo!  per me tutta la vicenda è una conferma che la nostra classe politica – o la maggior parte di essa – ha perso il contatto con la realtà delle cose. se i nostri parlamentari e anche il governatore – avessero vissuto ( o sopravvissuto) qualche mese con la cassaintegrazione invece dei loro lauti stipendi sono convinta che la voglia di andare a trans o escort improvvisamente spariva.

  4. e va bè in fondo sono solo uomini peccatori ;perdonali,non sanno quello che fanno….Muhaaa.aaaa..

    POVERA ITALIA!!!!

  5. …aggiungici pure tutto il business mediatico che se ne sta facendo..e che con  gran classe accompagna i nostri banchetti quotidiani,mandandoceli di traverso…

    mahh…..anche io rido-ma-non-rido…

    ma a pensarci bene,non era forse profetico il nome del "povero"perseguitato..?…M-arazzo…..!
    …  ;))))…. scherziamoci un pò su và…

    E tra un’opera di carità e l’altra,consiglio alle monache di pregare per tempi migliori……anche se non credo di arrivarci….

    *E*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: