2 commenti

SCHEGGE DI UN DESIDERIO

Arizona DreamNegli occhi soltanto frammenti di pensieri impazziti, lunghi silenzi, amari riflessi, non c’è luce nei pochi sguardi concessi.
Nella testa una radio che brucia,
l’eco del tempo e il lamento di un canto. Sento il peso di un vuoto, l’odore del pianto, mi rimane il sapore di un viaggio interrotto. Io ancora ci credo, ma mi muovo nell’ombra con la forza e l’intuito del passo di un cieco.

Annunci

2 commenti su “SCHEGGE DI UN DESIDERIO

  1. Tanto lo sappiamo tutti come sei fatto.

  2. un viaggio intrerrotto all’improvviso, come quando da bambini ci cadeva il gelato… come svegliarsi da un bel sogno e ripiombare nella realtà…vuota.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: