Lascia un commento

LO STERCORARIO

20140420-130044“Lo scarabeo stercorario si nutre di sterco che raccoglie per il suo nutrimento (per conservarlo o per deporvi le uova) facendone caratteristiche pallottole e facendole rotolare sul suolo. Questo genere di comportamento viene esibito da diverse specie delle famiglie Scarabaeidae e Geotrupidae”. Non sono le uniche famiglie su questo pianeta ad esibire un tale comportamento. L’evoluzione riserva straordinarie sorprese e tutte le forme di vita sviluppano una incredibile capacità di adattamento all’ambiente, che viene registrata nel dna e tramandata di generazione in generazione, dando vita a nuove specie. Durante i diversi milioni di anni che ci sono voluti per creare il mondo così come lo conosciamo, ci sono stati eventi catastrofici che hanno determinato la fine di quasi tutte le specie viventi, azzerando all’improvviso il percorso evolutivo compiuto fino ad allora. Ogni volta si ricominciava da capo. Lo stesso pianeta, prima caldo e tossico, poi freddo e arido, ha sempre conservato la vita, sin dalla sua misteriosa comparsa, dandogli la possibilità di trasformarsi e adattarsi. La nostra evoluzione è quindi il frutto della casualità e di un tempo lungo migliaia e migliaia di anni, un tempo infinito, che ci ha portati ad essere quello che siamo oggi. Basterebbe l’arrivo di un asteroide, uno dei tanti che ciclicamente colpisce il nostro pianeta da sempre, per mescolare nuovamente il mazzo di carte e iniziare una nuova partita. Anche se l’uomo si estinguerebbe definitivamente (almeno per qualche milione di anni) non c’è da preoccuparsi. In caso di catastrofe geologica, i simpatici bacarozzetti avrebbero molte probabilità di sopravvivere, si adatterebbero alle nuove qualità chimiche del pianeta e sarebbero perfettamente in grado di abitarlo, sempre con rispetto e dignità, in perfetta armonia con il cosmo tutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: