caos

OSTACOLI

Tre gradi a destra, signora con carrello per la spesa in uscita dal portone. Andatura lenta, incerta e oscillante. Sei gradi a sinistra, signore con cappotto colorato, fermo, immobile, sta ascoltando le diverse suonerie del suo telefono con la stessa attenzione di chi cerca di captare segnali alieni dallo spazio. Tra una mazurca e una […]

GLI OCCHIALI DELLA SINISTRA

Qualche giorno fa raccontavo di quei mercati improvvisati, di merce rubata e roba trafugata dai secchioni dell’immondizia, che ogni giorno contribuiscono a deturpare la nostra città. Parlavo di illegalità, sporcizia e degrado sotto qualunque forma, sotto gli occhi di tutti, in pieno giorno, in pieno centro. Descrivevo semplicemente quello che vedono i miei occhi; ma […]

LA SCIMMIA CHE ARRIVA DAL MARE

Vedere un gruppo di cittadini italiani, tentare di fare irruzione nel palazzo dove lo Stato “ospita” gli immigrati clandestini, al grido di “Scimmie, vi bruciamo vivi!”, armati di spranghe, coltelli e bastoni, ma evidentemente sprovvisti di cervello, è l’ennesimo segnale che questo Paese sta inesorabilmente affondando, proprio come affondano quei barconi che solcano il Mediterraneo, […]

LO STERCORARIO

LO STERCORARIO

“Lo scarabeo stercorario si nutre di sterco che raccoglie per il suo nutrimento (per conservarlo o per deporvi le uova) facendone caratteristiche pallottole e facendole rotolare sul suolo. Questo genere di comportamento viene esibito da diverse specie delle famiglie Scarabaeidae e Geotrupidae”. Non sono le uniche famiglie su questo pianeta ad esibire un tale comportamento. […]

LA PELLE DEGLI ALTRI

La bottega di un calzolaio è un ambiente privo di inganni ed equivoci, dove la verità è a portata di mano, anzi di piede. Non ci sono etichette da leggere, prezzi da confrontare, pubblicità invadenti, offerte irresistibili e sconti pazzeschi. Qui c’è il cuoio per le scarpe e la pelle di un vecchio artigiano, ci […]

SABATO ARAMAICO

Ogni sabato mattina un uomo si alza per andare al supermercato, sapendo che dovrà correre più veloce del carrello leopardato. I carrelli leopardati sono spinti da donne che prima di uscire di casa hanno fuso due pensieri davanti al guardaroba: “Me metto la prima cosa che trovo” e “Se capita vado pure a letto col primo […]

COME SE NULLA FOSSE

Le “improvvise” dimissioni del nostro Presidente del Consiglio, arrivate quasi in sordina in una domenica di novembre, mi lasciano uno strano sapore in bocca. L’era di Berlusconi, ammesso che sia finita, è finita così, senza indignazione, senza tumulti, senza una partecipazione d’animo popolare che ne abbia decretato la fine. Diciassette anni di bolle di sapone […]